Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Logo Regione Emilia Romagna
Sezioni
Tu sei qui: Home Agenzia regionale COR (Centro Operativo regionale di Protezione Civile)

COR (Centro Operativo regionale di Protezione Civile)

Il modello di intervento della Protezione Civile prevede il concorso di molteplici componenti istituzionali e strutture operative a livello statale, regionale e locale che si coordinano e si organizzano ai fini della salvaguardia dell’incolumità dei cittadini, della tutela dell’ambiente e degli insediamenti civili e produttivi dai danni o dal pericolo di danni derivanti da eventi calamitosi.

Ai sensi della L. R. n. 1/2005 (art. 23) presso l'Agenzia regionale di Protezione Civile è costituito quale presidio permanente della Regione, il Centro operativo regionale di Protezione Civile (COR) preposto alle attività e ai compiti della Sala Operativa.

Attivato con la Legge Regionale 45/95, art. 15, il COR (Centro Operativo regionale ) agisce all’interno di un sistema integrato composto da:

  • Servizi Tecnici di Bacino, nelle loro articolazioni territoriali in relazione alle funzioni operative connesse ad eventi idraulici, idrogeologici e sismici.

  • ARPA – Servizio Idro-Meteorologico e Sezioni provinciali

  • Consorzi di bonifica.

  • Agenzia Interregionale Fiume Po – AIPO, nelle sue articolazioni provinciali.

  • Centri Coordinamento Soccorsi – CCS, attivati e presieduti dai prefetti, per il coordinamento degli interventi nei territori provinciali.

  • Centri Unificati Provinciali – CUP, sedi delle strutture operative delle province, dei comuni capoluogo e del volontariato provinciale di protezione civile.

  • Centri Operativi Misti – COM., attivati dai prefetti, in strutture predisposte allo scopo, per il coordinamento di interventi in un gruppo di comuni.

  • Centri Operativi Comunali – COC, attivati e coordinati dai sindaci .

  • Direzione Regionale e rete dei comandi provinciali e dei distaccamenti, permanenti e volontari del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

  • Coordinamento regionale e rete degli ispettorati provinciali e delle stazioni del Corpo Forestale dello Stato.

  • Centro Situazioni – CeSi, presso il Dipartimento nazionale della protezione civile.

  • Direzione Generale dei servizi antincendi e della difesa civile del Ministero dell’Interno

Strumenti personali